"Your responsibility is to create joy" (Milton H. Erickson)

"Rivolgersi ad uno specialista del benessere psicologico è un’opportunità per la crescita personale, significa assumersi la responsabilità 

della propria vita e del proprio benessere e orientarsi verso una più autentica realizzazione di sé.


D.ssa Patrizia Pontis

La mia formazione

  • Ho conseguito la Laurea Quinquennale V. O. in Psicologia dello Sviluppo e della Formazione presso l’Università degli Studi di Cagliari. 
  • Sono iscritta all’Albo degli Psicologi della Sardegna con numero 1430.
  • Ho conseguito un Diploma di Master Universitario di secondo livello in Psicodiagnostica e Valutazione Psicologica presso la LUMSA Master School di Roma.
  • Ho completato un Corso Quadriennale di Specializzazione in Ipnosi e Psicoterapia Ericksoniana presso la Scuola Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ericksoniana di Roma.

La mia esperienza professionale

  • Dal 2007 ad oggi svolgo attività libero-professionale come psicologa e psicoterapeuta. 
  • Dal 2015 al 2020 ho lavorato con contratto di collaborazione professionale, incarico di psicologa e psicoterapeuta, presso Centro di Psicologia e Psichiatria Clinica – convenzionato ASL – con sede ad Olbia.
  • Dal 2012 al 2019 ho lavorato con rapporto di lavoro dipendente part-time, qualifica di psicologa, presso Centro di riabilitazione neuro-psicomotoria per l’età evolutiva (infanzia e adolescenza) – convenzionato ASL – presso le sedi di La Maddalena e Budoni.
  • Negli a.a. 2013-2014 e 2014-2015 ho svolto attività come psicologa presso l’Istituto Comprensivo di S. Teodoro nell’ambito del Progetto Sportello d’Ascolto Psicopedagogico.

Sono socia della Società Italiana di Ipnosi

Sono coordinatrice della sede sarda della Società Italiana di Ipnosi

Di cosa mi occupo

La valutazione psicologica è un’attività finalizzata a mettere in luce le caratteristiche psicologiche di una persona nelle dimensioni cognitiva, emotiva, comportamentale e sociale. Tale conoscenza si fonda sull’osservazione, il colloquio e l’utilizzo di test e questionari. 

 

L’attività psicodiagnostica consente una valutazione globale del funzionamento di una persona, ne evidenzia l’unicità, ed è suscettibile di cambiamenti in funzione dell’evoluzione della condizione del soggetto. La valutazione rappresenta la premessa per qualsiasi intervento di cambiamento terapeutico.

La consulenza psicologica è un intervento a breve termine mirato ad uno specifico ambito di vita della persona, coppia o famiglia/gruppo, ed è finalizzato a individuare scelte e soluzioni orientate a facilitare il cambiamento desiderato.

 

Il sostegno psicologico può essere utile in situazioni di crisi e disagio nel proprio contesto familiare, sentimentale, sociale, scolastico o lavorativo: l’obiettivo è supportare la/e persona/e in difficoltà, favorire un migliore adattamento alla situazione e l’attenuazione o scomparsa del disagio.

Gli interventi abilitativi sono finalizzati a potenziare o a insegnare specifiche abilità che risultino carenti, compromesse o assenti nel repertorio delle capacità del minore: possono interessare l’ambito cognitivo-neuropsicologico, emotivo-affettivo, relazionale-sociale e comportamentale. L’obiettivo è di migliorare la qualità di vita, l’autonomia e le capacità adattive nei contesti familiare, scolastico e sociale. 

 

La precocità dell’intervento e la collaborazione con le figure di riferimento del minore favoriscono la maggiore efficacia terapeutica.

La psicoterapia è un intervento finalizzato a operare cambiamenti nelle caratteristiche psicologiche e relazionali disfunzionali di un individuo, coppia o gruppo, allo scopo di favorire una migliore condizione di benessere psicologico e psicosomatico. 

 

La psicoterapia si avvale esclusivamente di strumenti psicologici quali la relazione e la comunicazione tra terapeuta e paziente.

 

La Psicoterapia Ericksoniana è un approccio terapeutico breve, orientato al risultato, si basa sul presupposto che il malessere è la conseguenza degli schemi di funzionamento inadeguati e limitanti che la persona utilizza per affrontare la realtà. 

 

Scopo dell’intervento ericksoniano è consentire al soggetto di accedere alle proprie risorse interne e utilizzarle per fare esperienza del cambiamento, favorendo in tal modo l’autoguarigione.

L’ipnosi è il processo attraverso il quale si induce una condizione di trance in un soggetto o su sé stessi. 

 

La trance è uno stato naturale della coscienza che corrisponde ad una condizione di maggiore suggestionabilità, creatività e flessibilità mentale. 

 

Nella trance l’apparente separazione tra mente e corpo può essere mutata in una percezione unitaria di sé, così come può subire importanti modificazioni l’orientamento nello spazio e nel tempo. 

 

L’ipnosi è un’esperienza di cambiamento che modifica i propri schemi di riferimento, per tale motivo viene utilizzata con efficacia per diverse finalità in ambito psicologico e psicosomatico: incremento del benessere psico-fisico, raggiungimento di prestazioni in ambiti specifici (sport, lavoro), intervento sul disagio psicologico, disturbi mentali e disturbi psicosomatici.

La Terapia degli Stati dell’Io è un approccio psicoterapeutico finalizzato a intervenire su problematiche di tipo psicologico-psichiatrico, in particolare nei disturbi traumatici. 

 

Si fonda sulla premessa che a livello psicologico in ogni individuo coesistono più “stati”, ossia condizioni riconducibili ai diversi ruoli e identità che ogni persona assume nei differenti contesti e momenti della vita. 

 

Alcuni stati possono essere implicati in modalità di funzionamento non adeguate o separati dagli altri a causa di un trauma, e sono perciò disfunzionali.

Scopo della terapia è fare leva sugli stati funzionali e adeguati per integrare quelli disfunzionali in un funzionamento maturo e coerente. 

 

La Terapia degli Stati dell’Io può risolvere problemi complessi in tempi relativamente brevi.

Via dell'Eucaliptus, 10
07026 Olbia (SS)

+39 348 5419923

patrizia.pontis@yahoo.it

Ipnosi Psicoterapia Olbia